giovedì 15 dicembre 2016

ECCO PERCHÉ AFFIDARSI AD SDL CENTROSTUDI

Presentiamo un esempio andato a buon fine di un cliente il cui mutuo è stato impugnato tempestivamente. In allegato il provvedimento ottenuto presso il tribunale di Ragusa dall’avvocato Giuseppe Carianni che è uno dei tanti esempi di successo di SDL Centrostudi.




“Vi allego con piacere l’ordinanza di ammissione ctu emessa dal Giudice istruttore del tribunale di Ragusa, su un mutuo non in bonis, legato ad un conto corrente che non è stato possibile aggredire perché già (malamente) impugnato dal cliente, mediante altra società di consulenza.

Risultato: con il conto corrente non curato da SDL CENTROSTUDI, il cliente si è visto notificare una sentenza di condanna da parte della banca (con tutte le conseguenze del caso)…

Per il mutuo invece, che è stato impugnato tempestivamente con rituale azione di accertamento negativo, scongiurando la chiusura del rapporto contrattuale e contestuale sofferenza e azione esecutiva, vi è stata l’ammissione della ctu, tra l’altro importante in quanto il Giudicante ha ritenuto opportuno valutare TUTTE le anomalie bancarie eccepite in seno alla citazione relative all’atto di mutuo: indeterminatezza delle condizioni, anatocismo, ecc e ovviamente usura (parlando in tal caso di tasso di mora corrispettivo… che ci incuriosirà parecchio in sede peritale).

Grande soddisfazione per il cliente, a cui abbiamo regalato tempo e forza negoziale nella instauranda trattativa transattiva medio tempore avviata con la banca, che ovviamente ha dovuto rivedere la propria posizione di forza inizialmente acquisita con la sentenza sul c/c.
Ringrazio con sincerità l’ufficio peritale di sdl per il lavoro fatto e l’avv. Riccardo Lana per il sostegno in terra ragusana.”

Nessun commento:

Posta un commento